Maggio: rifioriamo anche noi

| 0

Il mese di Maggio è dedicato a Maria in omaggio insieme alla natura che rifiorisce con la primavera…. rifioriamo anche noi……………………

Il mese di maggio è dedicato alla Madonna seguendo una tradizione niente affatto antica, anzi piuttosto recente. Si pensa che Maggio, mese del rifiorire della natura, ci ricordi appunto l`idea dei fiori e la Madonna certamente è il fiore più bello dopo Cristo creato da Dio. Leggendo alcuni libri di come è nata la tradizione del mese di maggio dedicato a Maria, il prof… Gambero scrive:` ha un`origine abbastanza recente tenuto conto dei tempi lunghi della Chiesa. La si può fare risalire, grosso modo al settecento, l`idea dalla quale questa devozione popolare, poi fatta propria dalla chiesa, è partita e deriva dal fatto che maggio generalmente, segna il tempo anche dal punto di vista climatico, della ripresa, del risveglio della natura. Insomma ci indica l`idea dei fiori, e nel giardino che ci dona il Padre del Cielo, dopo Cristo il fiore più bello e profumato,è appunto Maria.
Ecco spiegato il nesso maggio Maria “ la cosa non deve stupire molto in quanto anche tra i pagani, vi erano delle feste dedicate ad eventi stagionali e climatici, quindi non c`è nulla di strano e di rivoluzionario. Come dobbiamo viverlo questo mese? Preghiamo e meditiamo sulla figura di Maria e attraverso di Lei arrivare al Figlio . Maria, la Tutta Santa,è certamente il mezzo, la chiave migliore e più efficace per giungere a Cristo che ci aspetta con amore e fiducia. Maria è una potente mediatrice, la principale tra l`uomo e Cristo, per questo dobbiamo credere in Lei ed amarla. Consigli pratici:“ recita della Rosario ogni giorno, un pensiero Mariano al giorno, e riuscire a partecipare alle proposte della vita parrocchiale.
Ecco le proposte :

1 – Ogni giorno in parrocchia Rosario meditato

2 – Pellegrinatio Mariae presso le famiglie della nostra parrocchia
Il territorio della parrocchia è diviso in quattro zone pastorali denominate:
Zona SS.MARTIRI DI VIA CORNELIA ( racchiusa da via Boccea-via Bistagno-via Cornelia-via De Zelada via di Vallelunga )
Zona Santa CECILIA ( racchiusa da via Costanzo Guglielmi — via Marentino – Grande raccordo anulare – via Boccea )
Zona Santa SUOR Sant` AGOSTINA ( racchiusa da via Suor S. Agostina – via Giavina- Serravalle Scrivia-Scalzi- Villata. via Cornelia)
Zona Ven. FRANCESCO ANTONIO MARCUCCI ( racchiusa da V. Cornelia, V.Neroni e Via Bastianelli — via Stefano Vai )
Le famiglie di tutte e quattro le zone ospiteranno, per un giorno, un`icona della Madonna con l`impegno di recitare il s. rosario nella propria casa invitando possibilmente anche i vicini .
Chiaramente è necessario prenotarsi .

3 – Il lunedi alle ore 21 recita del s. Rosario in una piazza o condominio della propria zona E` necessario che in ogni zona ci sia un responsabile laico che collabora col Sacerdote incaricato o con il Diacono

4 – E` importante prepararsi al giorno del Signore : ogni mercoledì alle ore 20,30 in chiesa lettura e approfondimento della parola del Signore.

5 – Preghiera speciale in questo mese per scegliere i nostri rappresentanti al consiglio pastorale parrocchiale , le votazioni saranno domenica 27……

6- Preghiamo per bambini ed i ragazzi che in queste domeniche di Maggio riceveranno il sacramento dell`eucarestia e della confermazione.

P. Antonio